Background Color:
 
Background Pattern:
Reset
Ricerca

News da Dolcitalia

Gruppo Nestlè porta in alto Perugina - 21 Novembre 2019

Gruppo Nestlè porta in alto Perugina - 21 Novembre 2019

Autore: SUPERUSER ACCOUNT/giovedì 21 novembre 2019/Categorie: Home Page Dolcitalia, News Dolcitalia

Investimenti, esportazione, novità stagionali e referenze storiche nel centro dell’evoluzione della storica azienda di cioccolato Perugina.

I PROGETTI

Tre anni fa iniziava il piano di sviluppi ed investimenti promosso dal Gruppo Nestlè sul marchio Perugina. Oggi, con un incremento della produzione di 1.250 tonnellate all’anno ed in progetto la piena operatività di 613 dipendenti, la storica azienda produttrice di cioccolato si conferma Hub internazionale e polo produttivo d’eccellenza. L’obiettivo, dichiarato, è di esportare le referenze a livello globale, anche mediante apposite linee produttive pensate per brand internazionali.

MERCATO GLOBALE

“La vocazione internazionale dell’Hub – dichiara Bruno Emmenegger, Business Executive Manager Divisione Dolciari di Nestlé Italiana – è confermata dal fatto che già oggi il 44% della produzione dello stabilimento è cioccolato premium a marchio Nestlé destinato alle consociate estere del Gruppo. Con una produzione complessiva che continua a crescere ed è destinata a diventare sempre più protagonista sul mercato globale”.

LE REFERENZE DI SUCCESSO

Gran parte del successo di Perugina deriva dai Baci, fortunati anche all’estero: basti pensare che vengono commercializzati in ben 55 differenti Paesi. Ma anche le nuove collezioni stanno avendo sempre più presa nei mercati italiani ed esteri, tra cui Perugina Nero (tra le novità Perugina Mini Nero, dalla massima sottigliezza e in formato monoporzione), KitKat (è previsto un nuovo formato stagionale a forma di coniglietto per il quale è stato investito circa un milione di euro) e I Granellati. Per questi ultimi si tratta di nuove praline dal cuore di morbido cioccolato caratterizzate da una copertura di croccante granella a vista. La particolarità è che ognuna è differente dall’altra proprio come se fossero fatte a mano. Disponibili per Italia, Francia e Spagna.

PERSONALIZZAZIONE, EXPERIENCE

Ma bisogna sempre tener conto di ciò che desidera il consumatore, motivo per cui l’azienda è alla ricerca di nuove experience di marca che partono dal digital per poi far vivere la creazione dei, nella sua artigianalità, anche nei punti vendita e attraverso demos e calligrafi in grado di regalare messaggi personalizzati. Quello che si sta sviluppando sono poi, sempre per quanto riguarda i Baci, delle confezioni apposite per celebrare le maggiori festività nei diversi mercati in cui si esporta: dal Ramadan al Thanks Giving in America fino alla festa della mamma in Russia.

BACI PERUGINA RUBY

Chiaramente, anche il simbolo dell’azienda ha saputo reinventarsi nel corso degli anni, nonostante la sfida nel mantenerne inalterata la ricetta originale ideata nel 1922. L’ultima innovazione, in edizione limitata, riguarda i Baci Rosa, con il cioccolato Ruby, per cui è prevista anche la realizzazione di un nuovo spot.

 

Articolo tratto da: Dolcesalato.com

Numero di visualizzazioni (107)/Commenti (0)

Tags: